CORTE COSTITUZIONALE: OGGI L’ENNESIMA FUMATA NERA.

B7siv37IUAAOuYc Dopo ventotto fumate nere, oggi il Parlamento riunito in seduta comune dirà ancora una volta che non interessa a nessuno coprire le tre sedie vacanti in Corte Costituzionale. Al di là dei nomi dei candidati, dopo che ne sono stati “bruciati” a decine nei 17 mesi precedenti, sconcerta l’arrogante vacuità di centinaia di persone che dovrebbero chiedersi dove sia il senso del loro stesso ruolo, se non riescono a far capire ai partiti cui appartengono che la democrazia si rappresenta in primo luogo con il dovere delle scelte. Si critica tanto la Consulta per la sua eccessiva politicizzazione? La si considera spesso un ostacolo ai voleri dell’esecutivo? Quale migliore occasione per scegliere figure non divisive e autorevoli? Gli italiani, anche quelli dei circoli di partito, che “ fanno politica” su un altro pianeta, si ricordano della Consulta solo per quelle poche sentenze che li riguardano più da vicino o che hanno avuto il beneficio della risonanza mediatica; ma si limitano a citarle con l’aria di chi sa e se ne frega: il Parlamento è stato dichiarato illegittimo? i “ miei” onorevoli vi siedono e non schiodano? il blocco delle pensioni.. . Fa quasi sorridere – per usare un eufemismo – la minaccia di Grasso e Boldrini che parlano di sedute ad oltranza fino a quando non si raggiungerà il risultato. E amareggia invece che il monito del Capo dello Stato, che proprio da quella Consulta arriva, non venga minimamente preso in considerazione. Perché, in questa politica, più di tutto contano i veti e i controveti, non certo l’assicurare alla Corte una piena funzionalità, specie in una fase tanto delicata.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...